Anatomia di una copertina: gli elementi fondamentali

0
570
libro

Il libro fa parte della nostra vita quotidiana. Per un motivo o per un altro ci troviamo ogni giorno a sfogliare qualcosa che rimanda al libro, uno dei primi supporti inventati dall’uomo per veicolare informazioni, sapere, conoscenza.

Pensaci bene: quanto è antico il libro? Esiste da sempre. L’uomo ha usato il libro per muovere masse, per costruire imperi, per determinare le sorti di popoli. E oggi è ancora qui. Ci sono i blog, ci sono gli e-book. Ma il libro cartaceo esiste. Resiste.

Non tutti, però, conoscono l’oggetto che stanno sfogliando. Sai quanta arte si cela nella stampa di un libro? Sai cosa si nasconde, ad esempio, nella sola lavorazione della copertina? Conosci gli elementi fondamentali di questo elemento? Scopriamoli insieme.

Gli elementi fondamentali della copertina

La copertina è la pelle del libro, è la parte esteriore del volume: può essere illustrata o semplice, dipende dai gusti e dagli obiettivi. Grande attenzione viene posta nella valutazione della copertina perché può fare la differenza sugli scaffali della libreria (online e offline). Guarda, per esempio, queste copertine creative: sono perfette per attirare l’attenzione.

Sostanzialmente, la copertina si divide in prima e quarta: la prima è quella che dà il benvenuto al lettore, la facciata che ospita il titolo e il nome dell’autore, la quarta di copertina contiene informazioni per l’acquisto (il prezzo e codice ISBN) o una sinossi dell’opera.

Spesso nella quarta di copertina si trovano anche recensioni di grandi quotidiani.

Il dorso della copertina è la parte che protegge la rilegatura delle pagine: qui vengono riportate tutte le informazioni (titolo, autore, volume) per facilitare la scaffalatura. Spesso queste sezioni vengono rivestite da una sovraccoperta, ovvero da una copertina separabile dal libro sulla quale inserite tutte le informazioni della prima e dalla quarta di copertina.

book

Sulle alette che permetto alla sovraccoperta di agganciarsi al libro si trovano altre informazioni, magari una foto e una biografia dell’autore. La fascetta (aletta o bandella) che a volte cinge il libro, invece, viene utilizzata per slogan pubblicitari.

Cosa si trova subito dopo la copertina?

In realtà il libro non inizia immediatamente. Ci sono delle pagine che introducono il lettore, che fanno da spartiacque tra il piatto (ovvero il cartone della copertina) e il contenuto. Subito dopo la copertina infatti puoi trovare il frontespizio, ovvero una sintesi di tutte le informazioni relative al volume, e prima ancora l’occhiello. Ovvero una pagina con titolo e serie della collana.

Fonte immagine

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.