La carta stampata aiuta la concentrazione

0
453

Passando con nonchalance da smatphone a tablet a pc, leggendo le mail con un occhio rivolto alla bacheca di Facebook, abbiamo permesso al nostro cervello di adattarsi alle tecnologie multidevice e di sviluppare capacità multitasking. FALSO! Il fatto di riuscire a fare più cose alla volta nasconde un passaggio continuo da un’attività all’altra che il nostro cervello esegue, con due conseguenze: calo di attenzione e perdita di tempo. Di fatto, il nostro cervello per lavorare nel pieno delle sue facoltà ha bisogno di un ambiente calmo e di concentrarsi su una cosa per volta.

Cosa centra tutto ciò con la stampa? Ebbene, si dà il caso che la carta stampata sia il mezzo preferito per aiutare la concentrazione. Nonostante, nella maggior parte dei casi, la lettura di documenti e notizie oggi avvenga davanti uno schermo, avere in mano un pezzo di carta o leggere un giornale favorisce la comprensione del testo e stimola l’elaborazione di pensieri più profondi. Questo perché la carta stampata (ad esempio i libri in brossura), contrariamente al computer o al tablet, non contiene il flusso di informazioni costante a cui siamo sottoposti, ad esempio, in una pagina web. Quando siamo davanti allo schermo il nostro cervello è continuamente sottoposto a nuovi stimoli che catturano l’attenzione, sottraendola all’attività principale che stiamo svolgendo. E, sfortunatamente, la nostra forza di volontà non è tale da resistere alle notifiche di nuovi messaggi/e-mail/aggiornamenti, o in generale a quello che accade intorno a noi.

La carta, invece, permette di isolarsi completamente dal contesto, fino ad estraniarsi del tutto, come è stato dimostrato dal simpatico “esperimento” condotto in Belgio da un’agenzia pubblicitaria. Ai tre soggetti dell’esperimento è stato concesso per un giorno un’auto con autista, in modo che potessero leggere il giornale durante il tragitto. E mentre loro erano immersi nella lettura intorno a loro è stato fatto capitare di tutto, senza però riuscire a distrarli dal loro giornale. Ecco perché, nonostante le nuove tecnologie, è bene non abbandonare la carta stampata!

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.