Fidelizzare il cliente con le carte fedeltà: strategie di marketing

0
858
tessera-punti

Ha “la tessera clienti?”: quante volte alla cassa prima di pagare vi viene fatta nei negozi o nei supermercati questa domanda? Certo non si possono collezionare tutte: ma ha più senso dire che il cliente fa la carta fedeltà dei punti vendita in cui si reca più spesso o può essere proprio la tessera punti che fidelizza il cliente? Dipende.

E’ nata prima la tessera punti o la fedeltà al negozio? Come fidelizzare i clienti e renderli felici

La verità è nel mezzo. Chiaro è che nessuno si sognerebbe di fare una tessera fedeltà in un negozio di pesca se non pratica questo hobby ad esempio. Ma quando e fino a che punto le tessere punti possono fidelizzare i clienti?

Come aumentare i profitti dell’attività con una raccolta punti ben fatta

Il principio alla base del marketing sul funzionamento delle tessere fedeltà è semplice ed intuitivo. Il meccanismo psicologico che spinge il cliente a comprare per riempire la tessera punti è elementare ed è stato anche dimostrato sui topi in laboratorio con un esperimento di vecchia data (Clark Hull nel 1934). Ma sempre a livello di psicologia e marketing, bisogna tener conto del post-reward setting, ovvero il crollo della motivazione all’acquisto in seguito al raggiungimento dell’obiettivo/premio.
Ci sono però degli effetti secondari da sfruttare in questo senso a proprio vantaggio: le tessere fedeltà permettono di analizzare i dati dei clienti e l’affluenza e di studiare con che frequenza tornano e quali prodotti acquistano etc. In pratica permettono al punto vendita di effettuare analisi di mercato indirette.

Stampa tessere fedeltà e raccolta punti

Detto questo come sfruttare al massimo questo strumento? Partiamo dalle basi: come stampare una tessera punti?
Una buona idea è quella di stampare le fidelity card sul retro del biglietto da visita. In questo modo si ha un doppio canale di pubblicità su carta contenendo i costi. In alternativa al biglietto da visita fronte retro è possibile stampare tessere raccolta punti in formato aperto 17×5.5 cm. La scelta della carta uso mano, oltre a mantenere bassi i costi di stampa, permette di scrivere facilmente i dati del cliente o apportare timbri etc.

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.