C’è un’alternativa alla Rivista Cartacea?

0
465
Riviste: Carta o Digitale by http://goo.gl/EOXK8t

Gli argomenti dell'articolo

Esiste un modo per bypassare il supporto classico ma devi sempre valutarne l’utilità. Stampare una rivista cartacea è importante per raggiungere un determinato target, ed è una pratica diffusa anche in aziende medio piccole.

Ad esempio, un congresso può essere l’occasione giusta per distribuire gratuitamente una rivista dedicata all’argomento affrontato. La rivista sarà curata e stampata da un’azienda del settore che sfrutterà questa vetrina per farsi pubblicità.

Il costo? Dipende dalla qualità e dal numero di copie, certo, ma non è più proibitivo. Con la stampa digitale e i servizi online come iPrintdifferent puoi abbattere le spese e stampare facilmente riviste con punto metallico senza tante difficoltà.

Ma se alla versione cartacea vuoi affiancare un prodotto digitale? Esiste la famosa alternativa alla rivista classica? Possiamo portarla sotto braccio e magari sfogliarla sotto l’ombrellone o in viaggio?

Magari hai stampato la rivista ai congressisti (per rimanere in linea con l’esempio) e vuoi consegnare una copia digitale a chi non è potuto venire all’evento. La soluzione esiste e si chiama internet: ecco 5 soluzioni online per sostituire la rivista cartacea.

Issuu

Una delle piattaforme che preferisco per pubblicare contenuti da sfogliare sul monitor. Issuu è un servizio che mette a disposizione uno spazio web per caricare qualsiasi tipo di documento (PDF, Word, PPT…) che diventerà automaticamente rivista digitale.

issuu-logo

Cosa puoi fare con Issuu? Puoi creare delle librerie di documenti presi da altri account, puoi condividere sui social quello che stai leggendo, puoi portare su dispositivi mobile le riviste. È uno dei servizi migliori e offre anche due versioni business, perfette per chi lavora con i contenuti.

Scribd

Con un profilo rivolto soprattutto alla vendita di prodotti editoriali, Scribd è un’altra ottima realtà che ti permette di caricare e distribuire le tue riviste. La qualità del supporto è alta e le possibilità sono quelle che già conosci: condividere, leggere, portare su dispositivi mobile.

scribd

Puoi scaricare i documenti per leggerli anche offline, e basta fare una ricerca per capire che l’archivio è praticamente immenso: molte persone scelgono Scribd per diffondere grandi quantità di contenuti online.

eDocr

Cosa colpisce di eDocr? La semplicità. Gli altri servizi sono sicuramente ricchi di opzioni, completi, utili per chi vuole il massimo da una pubblicazione digitale. Questo indirizzo, invece, offre un ottimo connubio tra professionalità del servizio publishing e chiarezza dell’interfaccia.

Le altre opzioni già le conosci: condividi via social o email, manda un messaggio all’autore del documento, crea un permalink, allarga la visualizzazione, crea delle thumbnali, embedda il modulo nelle pagine web.

Ecco, hai tutti gli strumenti per dare alla tua rivista cartacea un valido sostituto online. Adesso devi solo scrivere, devi solo creare i contenuti. Ed è la parte più interessante, non trovi?

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.