Info Card: Evoluzione del Biglietto da Visita

0
558
Info Card di

Non c’è modo più semplice e sbrigativo per lasciare i propri recapiti a qualcuno dello scambio dei biglietti da visita. Diventato quasi un rito e, soprattutto nei contesti formali, un gesto di cortesia al pari di una stretta di mano, non si può però dire che allungarlo nelle mani di chi abbiamo di fronte sia sufficiente per ritenere il contatto acquisito. Basta riflettere, a parti inverse, su quanti bigliettini da visita ci ritroviamo nella ventiquattro ore alla fine di un convegno e sulla fine che faranno una volta rientrati a casa o in ufficio, per avere un’idea della scarsa efficacia di questo strumento.

Proprio per queste ragioni, il bigliettino da visita dovrebbe dire quanto più possibile su di noi, sulla nostra azienda, restare impresso e includere delle informazioni rilevanti anche per chi lo riceve. Deve, cioè, essere trasformato in una Info Card. Attenzione, non stiamo parlando di una mini brochure, ma di un biglietto da visita evoluto, connesso al settore in cui lavoriamo, che valga la pena conservare. Si può mantenere il formato classico o sceglierne uno più particolare e originale (come i nostri biglietti pieghevoli) e se ne possono stampare diversi, visto che è molto economico farlo, personalizzandoli in base ai destinatari, ai nostri prodotti, ai settori di riferimento.

Info Card by "Peipei Yu’s Cards"
Info Card by “Peipei Yu’s Cards”

Ma come trasformare un biglietto da visita in una Info card? Ecco alcuni suggerimenti, dati dalla rivista Forbes, per far sì che il vostro biglietto da visita non finisca nel mucchio.

1. Usate delle citazioni attinenti al proprio settore lavorativo

2. Prendete spunto dalle infografiche per evidenziare statistiche e dati interessanti da sapere e divulgare

3. Inserite link a risorse interessanti

4. Inserite formule, tabelle o accessori (righello, calendario) di utilità

5. Inserite i vostri dati e i contatti della vostra azienda in modo che siano visibili ma discreti: potete, ad esempio, stampare la vostra info card fronte/retro, riservando solo un lato alle informazioni di contatto

6. Inserite un QR Code che rimandi a informazioni più dettagliate sulla vostra azienda o sul vostro CV, a un PDF o a una pagina specifica sul vostro sito.

 

 foto via WebDesignerDepot

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.