La Rilegatura a Colla

0
884

La scorsa settimana abbiamo parlato della rilegatura a punto metallico, ottima per assemblare brochure e riviste, ora invece vedremo qualche particolarità di quella a colla.

Questo tipo di rilegatura è usatissimo nella maggior parte dei libri tascabili, libri con copertina rigida e anche in molte riviste. La rilegatura “a colla” viene detta anche “senza cuciture” perchè dopo la prima fase di piegatura, le segnature piegate vengono caricate sul nastro di una macchina detta “brossuratrice” che, come prima cosa, le fascicola (con l’ordine corretto), poi passa ad eliminare la piega presente sul dorso (togliendo circa tre millimetri) ed infine va a fresare il dorso pere in modo far si che risulti ruvido.

A questo punto non esiste ancora il libro vero e proprio, bensì avremo un blocco carta costituito da fogli stampati e sciolti: questo ora viene incollato lungo il dorso per due motivi, che sono banalmente far si che i fogli siano tenuti assieme e che questo “blocco” aderisca e si attacchi alla copertina.

In via di massima vengono utilizzate maggiormente due sostante per andare ad incollare, e sono: l’acetato di polivinile (detto anche PVA) e gli adesivi termofusibili (in alcune rilegatorie vengono utilizzati anche entrambi i materiali perché il primo viene considerato migliore per rilegare il libro vero e proprio mentre i secondi sembra siano più adatti ad incollare la copertina).

Infine i libri verranno rifilati utilizzando una macchina rifilatrice che farà dei tagli uniformi su tutti i lati dei fogli.

Un altro metodo, che è quello utilizzato da iPrintDifferent, è conosciuto come “brossura fresata“. In questo processo il dorso della segnatura sarà perforato e la colla sarà verrà colare dentro le apertura della fresatura per tenere assieme le segnature.  Non avverrà quindi che i dorsi siano rimossi creando dei fogli sciolti, come accadeva nel metodo precedente.

Questo è un metodo più resistente ed economico e, non è di secondo piano, fa si che i libri si aprano più facilmente.
Insomma avrete un’ottima qualità, un ottimo prezzo e un miglior risultato: cosa volete di più?

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.