Ogni comunicazione ha la sua carta

0
761

Tutti sappiamo che esistono vari tipi di carta perchè, nella vita di tutti i giorni, in qualche modo ne siamo venuti a contatto. Però magari non abbiamo mai approfondito l’argomento: vediamo quindi quali sono alcune delle tipologie di carta esistenti e quali le loro caratteristiche peculiari.

Carta da giornale

Fabbricata a macchina, la si ottiene principalmente da pasta meccanica di legno o fibre riciclate. Viene utilizzata per la stampa dei giornali (quotidiani) o flyer low-cost.
A causa della presenza di alcune impurità nel suo impasto, se esposta alla luce diventa facilmente friabile e perde il colore.

Carta di Pasta Meccanica

È un tipo di carta che contiene una percentuale di legno particolarmente alta e viene utilizzata per i volantini, riviste abbastanza economiche o gli elenchi del telefono.

Carta senza legno

Si chiama così, ma in realtà proviene comunque da pasta di legno: però è realizzata con un procedimento meccanico anzichè chimico.
Si ottengono dei fogli che hanno un discreto “grado di bianco” dai quali si realizzano la carta per la stampa generica, la carta che si usa per scrivere, la carta da copia, dei periodici e le carte da lettera.

Antique

La prima è una carta che ha una finitura naturalmente ruvida e viene usata perlopiù nella produzione di libri.

Carte Patinate

Lucida: rivestita su tutti e due i lati da uno strato di caolino, usata per riviste di alta qualità e materiale promozionale.
Opaca: prodotta in modo similare a quella lucida, la superficie ha un aspetto opaco.
Per cartucce patinata in macchina: potremmo dire che è una via di mezzo tra la patinata lucida e la opaca. Viene usata in alcune tipologie di riviste e/o libri.
Cromo: patinata su un solo lato, usata per manifesti ed etichette.

Cartone

Tutti conosciamo il cartone, magari non diamo peso al fatto che possa essere non patinato oppure patinato su uno o entrambi i lati. Solitamente il suo peso non scende sotto ai 150 grammi e viene spesso utilizzato per le copertine dei libri. Solitamente il peso di un cartone per una copertina va dai 200 ai 300 grammi; grammature superiori possono essere invece utilizzate nel caso di libri per bambini, packaging o copertine rigide.

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.