La storia della Stampa in un Videogioco

0
345

Il mondo della tipografia e della stampa è presente in molti aspetti della nostra vita: dalla pubblicità all’informazione e all’educazione, ogni giorno ci confrontiamo con segni e caratteri impressi sui più svariati supporti. Negli eventi più importanti (si pensi alla tesi di laurea o alle partecipazioni di matrimonio), le scelte di composizione tipografica hanno grande rilievo; ma anche nella vita di tutti i giorni, quando ci confrontiamo con la semplice redazione di un documento, abbiamo dei font preferiti e altri che proprio non sceglieremmo neppure sotto tortura (per quanto mi riguarda il Comic Sans).

Ma prima di arrivare al menù a scorrimento del nostro programma di scrittura, in cui sono presenti centinaia di font, ne è passata di acqua, o meglio di inchiostro, sotto i ponti! A celebrare l’intera storia della stampa e dalla tipografia ci pensa un gioco mobile. Pubblicato dalla Bulkypix, Type:Rider ci fa calare in un’atmosfera surreale in cui controlliamo due punti che percorrono le tappe più significative della storia della stampa.

Nei 10 livelli di gioco di questo platform game, i caratteri tipografici più noti diventano il percorso da seguire, tra rompicapi e lettere dell’alfabeto da raccogliere. Più che l’esperienza di gioco, quello che cattura è il design dei livelli, la colonna sonora e, ovviamente, l’aspetto didattico. Mentre compiamo il nostro viaggio in sella ai due punti potremo leggere degli approfondimenti relativi all’era tipografica in cui stiamo giocando.

La nostra avventura, infatti, parte dalle origini del segno (le pitture rupestri degli uomini primitivi) per arrivare al pixel, passando per le tappe fondamentali della nostra scrittura, come l’invenzione della stampa a caratteri mobili, e i font più usati. Chi è curioso di sapere come il Garamond, il Times New Roman o l’Helvetica sono nati e continuano ad essere tra i font più utilizzati non deve far altro che scaricare il gioco sul suo dispositivo Android o iOS.

Lascia il tuo Commento: Discutiamone!

Loading Facebook Comments ...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.